30 de September de 2022

Irfeyal-Fe y Alegría Génova, consegna diplomi a 25 giovani e adulti latinoamericani

XVIII Anno Scolastico Irfeyal Genova: Educazione per la Trasformazione

Sabato 30 Luglio 2022 a Genova 25 giovani e adulti latinoamericani si sono diplomati presso l’Istituto IRFEYAL di Fe y Alegria Genova, raggiungendo un importante traguardo che aprirà loro le porte dell’Università in Italia. I diplomati provengono da Perù, Ecuador e Colombia.

Fe y Alegria Genova, con sede presso l’Istituto Don Bosco, è una cooperativa sociale che offre in collaborazione con IRFEYAL Ecuador, un programma scolastico per giovani e adulti latinoamericani con percorsi di studio incompleti di primaria e secondaria o con diplomi non equipollenti all’italiano. In questi diciotto anni di attività, più di 1000 persone sono riuscite ad ottenere il titolo “Bachiller Técnico en área Informatica” del Ministero di Educazione dell’Ecuador, equipollente al diploma Italiano di istruzione secondaria superiore.

Fe y Alegría è un Opera Globale della Compagnia di Gesù che promuove l’educazione popolare integrale e la promozione sociale senza fine di lucro. La rete educativa più grande al mondo, fondata in Venezuela nel 1955 da P. José María Vélaz SJ, è attualmente presente in 22 paesi. La missione di Fe y Alegría è di garantire un’educazione integrale di qualità per giovani e adulti in situazioni di vulnerabilità ai quali consente di convertirsi in attori della costruzione di sistemi sociali più giusti per tutti.

Fe y Alegria Genova, Roma e Milano formano Fe y Alegria Italia e fanno parte delle reti Fondazione Gesuiti Educazione e Federacion Internacional Fe y Alegría.

A questo appuntamento hanno assistito il Console Generale del Perù a Genova, Ministro Carlos Tavera, il Console Generale della Repubblica Dominicana a Genova, dott. Nelson Carela Luna, Vice Console Generale dell’ Ecuador a Genova, dottor Winter Vera, il Consigliere regionale Pippo Sergio Rossetti, i consiglieri comunali Monica Russo, Cristina Lodi e Simohamed Kaabour, la Vicepresidenta del Centro Ovest Dott.ssa Stefania Mazzucchelli, la coordinatrice e il responsabile della comunicazione del progetto Genova un ponte verso il futuro, a cui partecipiamo, la dott.ssa Chiara Longo e dott.Francesco Piccone; il Direttore dell’Opera Don Bosco, Don Sergio Pellini, il referente per Fe y Alegria Genova all’interno dei Salesiani, Don Alberto Rinaldini, la coordinatrice di Latinos al Don Bosco Mirian Guzmán, il p. Juan Alberto Ramos, padre della Chiesa Santa Caterina di Genova per la comunità latinoamericana, la dirigente sindacale presso Cisl F.P. Patricia Rossi, responsabile Ufficio Immigrati Anolf-Genova Liliana Marinos e la commercialista dott.ssa Marjorie Lindao. Inoltre hanno partecipato famiglie, ex alunni, collaboratori, benefattori e associazioni.


Dopo il saluto del Direttore Nazionale di Irfeyal Ecuador, il Dr. Edwin Beltran e del Rettore, Magister Alicia Gualavasí, la prof.ssa Ketty Zamora, coordinatrice accademica d’Irfeyal Genova, ha ricevuto una sorpresa da parte dagli studenti in riconoscenza della sua dedizione e professionalità.

Con queste parole la prof.ssa Mercy Mera, direttrice di Fe y Alegria Genova e coordinatrice amministrativa di Irfeyal Génova si è rivolta ai presenti: “Vorrei ringraziare il personale di Fe y Alegria Genova per l’ impegno e la solidarietà e dare i miei più sinceri auguri agli alunni che con determinazione e sforzo oggi raggiungono questo diploma. Sono convinta che insieme, e solo insieme, possiamo costruire un mondo migliore e per questo chiedo a tutti quanti la vostra collaborazione.”

Previous post SAVONA: Mostra pittorica di Victor Hugo Camposano nell’ambito della Settimana dell’Ecuadorianità 2022
Next post BOZA PER LA PRIMA VOLTA AL MILANO LATIN FESTIVAL
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

A %d blogueros les gusta esto: